SAPEVI CHE...

Gli ambienti nelle costruzioni rivestono un ruolo cruciale nella lotta contro i cambiamenti climatici, dato che il 40% delle emissioni di CO2 è dovuto all’energia consumata nei nostri edifici.

          Nelle figure in alto: Axiom C Canopy (l) e Perla OP 0.95 (r)

RIFLESSIONE DELLA LUCE

I sistemi di controsoffitti stanno diventando un elemento chiave per tutelare le risorse energetiche. Un controsoffitto ben progettato, con un elevato coefficiente di riflessione della luce, migliora l’illuminazione degli spazi, riduce i corpi illuminanti e la relativa energia erogata, a favore di costi di manutenzione e di raffreddamento inferiori.

La luce diurna e l’illuminazione elettrica rappresentano le due fonti principali di illuminazione disponibili nei luoghi di lavoro. La riflessione della luce sulle superfici del soffitto, pavimento e delle pareti, riveste un ruolo importante nell’illuminazione generale dell'ambiente, influenzando in tal modo il comfort e la produttività lavorativa.

Benefici dei controsoffitti con alto indice di riflessione della luce

  • Una riflessione di oltre il 90%, consente un risparmio sui costi del 20% sfruttando l’illuminazione indiretta e può consentire un risparmio energetico fino all’11% per l’intero edificio
    • Riduzione dei consumi di energia elettrica nella misura del 23%, a parità di livello di illuminazione (meno sistemi per l’illuminazione indiretta e diminuzione delle sostituzioni delle lampade)
    • Un risparmio economico del 7% per i sistemi di raffreddamento
  • I Controsoffitti che presentano un elevato coefficiente di riflessione della luce, contribuiscono ad ottenere le certificazioni LEED®BREEAM e Ska.

Download “Energia ed effetti sull’ambiente dei soffitti ad elevato coefficiente di riflessione della luce negli uffici”, 2006 (inglese).

Massa termica